#ManzoniBianco1

07 Gennaio 2014 Scritto da:  Barbara Cirotto

Era un Sabato pomeriggio di quasi un anno fa, trascorso in cantina insieme a pochi fedeli del vitigno Manzoni Bianco; un ritrovo nato spontaneamente su Twitter, ciascuno ha portato qualche bottiglia e poi via in rassegna tutti i Manzoni con pareri, commenti, impressioni a ruota libera. La formula ci è piaciuta molto, è stato un pomeriggio ricco di spunti e riflessioni non solo sul vitigno Manzoni Bianco, ma anche sull'importanza di comunicarlo "insieme". L'unione fa la forza, è proprio vero. Per questo riproponiamo anche quest'anno questo ritrovo, ma con una sostanziale novità: abbiamo coinvolto anche i produttori che, come noi, producono Manzoni Bianco, concentrandoci in particolar modo, sui Manzoni prodotti in collina. 

La data è fissata per l' 1 Febbraio 2014 qui ad Asolo presso la nostra Cantina.

E' un piccolo evento che passa in rassegna il vitigno su 2 diverse annate di produzione, 2 diversi tipi di vinificazione, oltre che 3 diversi terroir (i colli di Conegliano, quelli di Asolo e Pressano di Lavis (TN)

- Vettori Arturo (180 mt. Slm), Manzoni Bianco 2011 
- Cirotto (300 mt. Slm), Costalunga 2011
- Vignaiolo Fanti (600 mt. Slm), Manzoni Bianco 2011
- Vignaiolo Fanti, Isidor 2010


Iniziamo alle ore 11.00 con un aperitivo autoctono per riscaldare gli animi: bis di Prosecco con Asolo Docg Superiore Cirotto e Conegliano-Valdobbiadene Docg Superiore Vettori.

E chiudiamo con una sboccatura alla volèe del SOGNO 2011 (Manzoni Bianco) dosaggio zero a Metodo Classico. Sarà il primo assaggio in anteprima della nuova annata (la sboccatura ufficiale è prevista  per il mese di novembre  2014) e ci piace farlo in questa occasione per raccogliere pareri su quella che è la seconda annata di produzione di questo Metodo Classico senza precedenti.

La scelta del menù per questa "#ManzoniBianco1" ce la siamo litigata tra Veneto e Trentino, data la compresenza di due regioni. Alla fine ha vinto il fair play e si è deciso di proporre piatti veneti, dato che la location dell'evento sarà Asolo. Di sicuro non mancherà il Radicchio tardivo di Treviso, che in questa stagione tiene sempre alto il buon nome della terra veneta.

Al centro di tutto i Manzoni e i loro rispettivi papà: Alessandro Fanti, Arturo Vettori e Francesco Siben che ci parleranno in prima persona dei loro vini.
Noi non vediamo l'ora.

 

Ospitalità

La cantina è aperta al pubblico tutti i giorni con un piccolo punto degustazione e vendita dei vini di nostra produzione.

Possibilità di acquisto diretto dei vini; si accettano carte di credito.

Orari di apertura della Cantina:

Da Lunedì a Venerdì: 8.30 - 12.30 e 14.30 - 19.30.

Sabato:  chiuso tutto il giorno.

Orari Botega de Vin

Da Martedì a Sabato 09.00 - 12.30 e 16.00 - 19.30.

Social Network

CantinaCirotto My week on Twitter 🎉: 1 Mention, 4.32K Mention Reach. See yours with https://t.co/wbhyuQfYMm https://t.co/RQILA2ptVI
Mag 02replyretweet
CantinaCirotto My week on Twitter 🎉: 1 Like. See yours with https://t.co/wbhyuQfYMm https://t.co/2WfvdD1bAV
Apr 25replyretweet

Riconoscimenti

Medaille d’Argent al “Concours Mondial de Bruxelles” e Commended Medal al “Decanter International World Wine Awards” al nostro Asolo Superiore Docg Prosecco Brut millesimato 2013.

Guida AIS "Venetia" ai nostri Prosecco Extra Dry 2013,Costalunga Rosso 2011, Costalunga Bianco 2012