sogno riserva cirotto

SOGNO DOSAGGIO ZERO RISERVA  2013

STRUTTURA E AUDACIA

Tipologia: Metodo Classico.
Vigneto: Costalunga comune di Cavaso del Tomba.
Altitudine: 320 mt slm.
Uve: Manzoni Bianco 100%
Vinificazione: le uve vengono vendemmiate a mano e pressate in ambiente condizionato, successivamente il vino fermenta e sosta in acciaio prima del tiraggio.
Maturazione: 72 mesi sui lieviti.
Dosaggio alla sboccatura: non dosato.

Sensazione visiva: cristallino, splendido color paglierino con riflessi oro sfavillanti, effervescenza continua e finissima.

Sensazione olfattiva: le note croccanti di lievito e l’intensa sapidità con note minerali e agrumate si alternano a sentori di mandorla tostata e spezie mediterranee. Seguono note fruttate di agrumi canditi.

Sensazione gustativa: estremamente elegante, deciso e avvolgente. Il nerbo acido-sapido è l’anima di tutto l’assaggio, lungo e ampio al palato si distende con note fruttate sia fresche che candite. In retrogusto elegante note di zabaione e liquirizia chiudono il caleidoscopio di gusti di questo singolare spumante. E’ un sorso piuttosto largo, con evoluzione calibrata di terziari che raccontano di ossidazione da grande Metodo Classico. Chiude lungo con sentori fumè.

La scelta di produrre una versione RISERVA con oltre 72 mesi di permanenza sui lieviti è stata la consapevolezza della potenza di questo meraviglioso metodo classico. Restare fedeli al DOSAGGIO ZERO è stato facile perché il vino ha raggiunto il suo equilibrio nel corso della sua lunga maturazione in bottiglia. Le poche bottiglie prodotte (circa 300 da  0,75 lt. e 40 magnum) sono il segno di esclusività che la cantina ha voluto dare a questa personale versione del SOGNO DOSAGGIO ZERO.

In cucina: costata ai ferri di sorana della Pedemontana, fegato alla veneziana.

Temperatura di servizio: 8 ° C.